A Bansko, in Bulgaria, Kristoffersen fulmina Hirscher!

Dopo la vittoria al mondiale, ancora un’altra perla in gigante per il norvegese Henrik Kristoffersen: lo scandinavo, protetto da Energiapura, risale dalla seconda piazza e trionfa sulle nevi bulgare di Bansko.

Kristoffersen brucia l’austriaco Marcel Hirscher: minimo davvero il distacco, quattro centesimi fra i due.

kristoffersen bansko

Hirscher kristoffersen bansko

Hirscher bansko

Poi arriva la Francia, sicuramente un team brillante: sul podio Thomas Fanara a 39 centesimi, quarto a 49 Alexis Pinturault.

Quinta piazza per lo sloveno Zan Kranjec a 66 centesimi e sesta per lo svedese Matts Olsson a un secondo.

Settimo il norvegese Ramsus Windingstad, ottavo lo svizzero Marco Odermatt, nono lo statunitense Tommy Ford e chiudere la top ten il norvegese Leif Nestvold-Haugen.

Guarda la classifica.

TONETTI QUATTORDICESIMO  Luca De Aliprandini fallisce il recupero nella seconda frazione dopo l’ottavo posto della prima manche. Il trentino termina diciassettesimo.

Riccardo Tonetti è il primo italiano: dopo il quarto posto in combinata stacca il quattordicesimo tempo finale l’altoatesino di Bolzano. Manfred Moelgg chiude ventunesimo.

Non si erano qualificati per la seconda manche Giulio Bosca, Simon Maurberger, Andrea Ballerin e Giovanni Borsotti. La crisi del gigante, e delle discipline tecniche in generale, continua.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here