Addio ai Mondiali per Innerhofer

Christof Innerhofer ha deciso di non partecipare ai Mondiali di Sankt Moritz e la sua stagione può considerarsi conclusa con il secondo posto nel SuperG di Kitzbuehel. Troppo forte il dolore per la frattura al perone che ancora non si è saldata. Oggi ha provato a sciare, per la prima volta dopo la prova della Discesa di Garmisch, e in due giri, è caduto due volte. In queste condizioni il suo equilibrio è molto scarso per via del mancato appoggio del ginocchio. A Kitzbuehel ha fatto un vero miracolo, ma i miracoli purtroppo non si ripetono. Troppo pericoloso scendere in pista in queste condizioni. La decisione è quella di fermarsi, di curare bene la frattura e di puntare a presentarsi in perfette condizioni fisiche la prossima stagione, che sarà quella delle Olimpiadi in Corea.

LE PAROLE DI INNER – «È un giorno molto triste per me – dichiara Christof Innerhofer – io rischio sempre al massimo, non mi tiro mai indietro, ma oggi per la prima volta mi sono reso conto che è troppo pericoloso gareggiare con una frattura del genere. Rischierei di farmi molto più male perché mi mancano coordinazione ed equilibrio a causa del dolore che ancora è forte. Per me è davvero molto dura dire stop, ma so che tornerò più forte di prima per puntare a grandi obiettivi».

Tratto da raceskimagazine.it

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here