Addio Mondiali di St. Moritz 2017, stagione finita per Lara Gut

Dopo la terribile caduta di oggi durante l’allenamento di slalom prima della combinata mondiale di St. Moritz, è uscita la diagnosi medica per Lara Gut.

Quello che si temeva si è purtroppo rivelato vero: La 25enne ticinese, secondo il comunicato stampa della federazione elvetica, ha subito uno strappo al legamento crociato e una lesione al menisco del ginocchio sinistro. E’ stata trasportata in elicottero alla Clinica Gut della città dell’Alta Engadina. Primo suo grave infortunio dopo che nel 2009-20010 aveva dovuto saltare la stagione olimpica per un infortunio all’anca. Non sarà però operata subito, ma la sua stagione è terminata in anticipo.

Oltre alla delusione per essere costretta ad abbandonare in anticipo i mondiali casalinghi, nei quali aveva conquistato il bronzo nel super-g, dovrà dire addio alla possibilità di difendere la coppa del mondo assoluta conquistata lo scorso anno nella lotta con la statunitense Mikaela Shiffrin, attuale leader della graduatoria generale che così potrebbe a sua volta avviarsi a vincere la sfera di cristallo per la prima volta in carriera.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here