Ah, bello scherzo, Alice Robinson sostituisce Marcel Hirscher… com’è possibile che la giovanissima ma già talentuosa atleta neozelandese Alice Robinson possa prendere il posto del Re di Coppe?

Forse il termine “sostituisce” , in effetti, è inappropriato. Impossibile rimpiazzare Hirscher in qualsiasi ambito. Però possiamo dire che dopo di lui, anche Alice si è impossessata di una parte del nostro cuore.

Abbiamo sempre collaborato con grandi campioni, uno su tutto è proprio Marcel Hirscher, vincitore di 8 Sfere di Cristallo in altrettante stagioni!

Ma questo perchè abbiamo sempre avuto una particolare e decisa visione del futuro, infatti abbiamo da sempre deciso di valorizzare molti giovani. Non abbiamo mai intercettato atleti già pluripremiati, ma li abbiamo aiutati a crescere nel loro percorso per diventare campioni.

Accadde nel 2011 con Marcel Hirscher, poi nel 2013 con Henrik Kristoffersen, prima ancora che salisse sul suo primo podio nello slalom di Levi. Ne sono seguiti tanti altri. Ora con questa splendida espressione della tecnica agonistica moderna, Alice Robinson, parte una nuova avventura.

Energiapura Robinson Alice
Alice Robinson con il corpetto di Energiapura

La diciasettenne del Paese dei Kiwi godrà così della fornitura delle protezioni in carbonio, quelle interne, come il corpetto, il paraschiena, l’anti-cutting e il sottotuta.

Abbiamo deciso di valorizzare e supportare in tutto e per tutto Alice, creandole un design personalizzato per le protezioni in carbonio.

Brilla un vero e proprio logo con la A di Alice che “gioca” con i colori della bandiera neozelandese.

Considerando le precedenti e attuali fortune nate tra i nostri giovani, anche Alice è molto entusiasta di questa nuova avventura!

EnergiaPura Alice Robinson
Alice Robinson con le protezioni in carbonio di Energiapura

La storia di Alice Robinson

Diciassette anni, grinta da vendere e molti sogni da realizzare, la neozelandese ha tutte le caratteristiche per diventare l’astro nascente dello sci femminile.

Nata a Sidney in Australia il 1 dicembre 2001 e successivamente trasferitasi a Queenstown all’età di quattro anni per seguire il resto della famiglia, Robinson ha iniziato a sciare quando ne aveva 8 con il Queenstown Alpine Ski Team facendosi notare fin da subito.

Nel 2018 infatti è stata scelta per rappresentare la Nuova Zelanda alle Olimpiadi di PyeongChang, diventando la più giovane atleta neozelandese a essere mai stata convocata ai Giochi.

Ha debuttato in Coppa del Mondo il 6 gennaio 2018 nel gigante di Kranjska Gora.

Il primo grosso colpo di una carriera che si preannuncia molto interessante, lo ha messo a segno ai Mondiali Junior 2019 in Val di Fassa.

Nel gigante è stata la migliore portandosi così a casa la medaglia d’oro. Tale risultato le ha consentito di presentarsi alle finali di Coppa a Soldeu.

Ebbene, Alice lasciò tutte a bocca aperta concludendo al secondo posto alle spalle di Mikaela Shiffrin.

Quindi non possiamo fare altro che augurarle che la sua carriera continui in questa direzione!

Robinson Alice Energiapura
Alice Robinson con le protezioni in carbonio di Energiapura
Alice Robinson Energiapura
Alice Robinson con l’anti-cutting di Energiapura

Fonte: Sciare Magazine

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here