Per Beatrice Sola prima gara di Coppa Europa e prima top 30!

L’esordio nel circuito europeo per la diciassettenne trentina è stato un crescendo che conferma la bontà della scelta di convocarla direttamente dalle Squadra Osservate: una prima manche che la vede partire con il pettorale 87 e qualificarsi 40esima e quindi già un ottimo risultato. Si supera nella seconda manche che la vede recuperare 12 posizioni e dalla 40esima posizione arriva 28 esima con il 24esimo tempo di manche a 1:45 dalla
Vincitrice.

“Una gara intelligente gestita con la testa” questo il commento del suo tecnico fidato Ugo Gionco che l’ha seguita in diretta tv, non potendo essere in pista per gli accessi contingentati.

Non solo un risultato di alto valore tecnico ma la dimostrazione di una preparazione che non ha lasciato fuori l’aspetto psicologico: il risultato di un lavoro di squadra, cresciuto e consolidato nell’ambiente sereno e stimolante del suo sci club FALCONERI.

Primi punti quindi in Coppa Europa per l’Osservata Nazionale che con molta serenità e consapevolezza domani certamente vorrà confermare come si è ben guadagnata questa convocazione.

 

Energiapura - Beatrice Sola
Energiapura – Beatrice Sola

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here