Marta Rossetti torna a casa con un bilancio comunque positivo da questa due giorni di Coppa Europa di slalom in Val Aurina.

Anche se oggi è mancato il podio ( 7a), ieri terza, il focus di questi giorni della giovane bresciana in forza al Gruppo delle Fiamme Oro era quello di provare nuovi assetti e trovare la giusta serenità in vista delle gare di Coppa del Mondo di fine mese.

Ieri ed oggi dovevo provare nuovi assetti e nuovi adattamenti tecnici e così ho fatto. Il podio di ieri mi ha resa molto felice, la Coppa Europa è sempre importante e c’erano molte atlete blasonate, anche se nella seconda manche sia di ieri che di oggi la pista era molto rovinata. Ho certamente fatto più fatica oggi, come anche nella prima al termine della quale non ero contenta. Ora di nuovo tanto allenamento in vista della Coppa del Mondo a fine mese.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here