Non c’è capo di Energiapura che non sia realizzato con un concetto di sicurezza, per cui in questo periodo l’azienda non poteva far finta di nulla, ed ecco la EP PA. Ovvero la mascherina Energiapura Pure Air.

Siamo produttori e ci siamo subito dati da fare come nostra abitudine, nei nostri laboratori. Non solo pensando di risolvere un’esigenza dell’attualità ma pensando al Futuro.

Perché siamo certi che questa situazione, quando avrà termine, lascerà importanti cambiamenti. E la paura di una ricaduta, ci abituerà ad avere più attenzione e quindi a prevenire.

Abbiamo quindi pensato a delle mascherine di filtraggio dell’aria senza abbandonare l’essenza del nostro brand. Dando spazio alla personalizzazione a mezzo stampa, abbiamo sdoganato la mascherina dall’immagine “ospedaliera”.

E creato un capo d’abbigliamento che potremo portare con noi, non solo fino a quando la situazione di criticità legata al COVID 19 sarà attiva ma anche per il dopo.

Non si tratta di un “usa e getta” ma di un capo riutilizzabile e sterilizzabile a mezzo normale lavaggio. La mascherina ricondizionabile, riutilizzabile, non diventa solo una soluzione pratica, ma anche ecologica.

Questo pensando all’utilizzo giornaliero di mascherine monouso il cui scarto, crea problematiche di smaltimento con impatto ambientale notevole.

La mascherina è stata nominata EP PA 2020 (Energiapura Pure Air).

È stato realizzato abbinando tre tessuti: il primo, esterno, in Poliestere trattato DWR; il secondo, di filtraggio, in Poliestere TNT, il terzo, a contatto della pelle, in Poliestere, Coolmax e Carbonio.

Creati i primi pezzi per le necessità interne del personale, ci siamo resi conto della mancanza sul mercato di maschere che non fossero dispositivi medici. Ma che potessero comunque permettere la quotidiana convivenza sociale lavorativa, ricreativa e sportiva.

Dobbiamo portare avanti il messaggio di prevenzione abbinato al messaggio di renderlo più accettabile, facilitando l’uso obbligato.

Energiapura Pure Air sarà presto disponibile su shop.energiapura.info

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here