Federica Brignone, TRIS ai campionati italiani assoluti!

E’ lei la campionessa… FEDERICA BRIGNONE!

E sono tre, in quattro giorni, tre discipline diverse e sempre con distacchi abissali o quasi inflitti alle immediate inseguitrici.

Federica Brignone per la prima volta in carriera si prende il titolo italiano Assoluto in superG (anche due in gigante e due in combinata) dominando la concorrenza sulla pista ‘Le Coste’ del Passo San Pellegrino.

La valdostana sembra davvero in uno di quei momenti che in altri sport si definiscono ‘trance agonistica’: tutto le riesce bene, con semplicità. La speranza per l’Italia dello sci è che il 28 ottobre possa ripartire da Soelden, per la nuova stagione di Coppa del Mondo (e le Olimpiadi a febbraio) con la stessa sicurezza e serenità.

Quattro giorni di gare tra Alpe Lusia e Passo San Pellegrino, quattro giorni di caldo, sole splendente, ottima organizzazione e cielo terso.

campionati italiani assoluti san pellegrino

Per l’occasione ecco il gradito ritorno della ricercatissima Sofia Goggia, stanca, ancora dolorante alla testa dopo la botta presa in superG ad Aspen, ma sempre competitiva.

La sfida con la Brignone stuzzica tutti i presenti al parterre, ma Federica è ancora una volta imbattibile sulla ‘Le Coste’, con un tracciato un po’ più difficile e con più curva rispetto al superG di lunedì.

Dopo gigante e combinata alpina, e ovviamente rispettando i favori del pronostico dato lo stato di forma, Federica chiude la sua prova impeccabile in 1’22”24, vincendo senza storia e staccando di 0”75 l’austriaca Tamara Tippler (tre podi nella disciplina in Coppa del Mondo) e di 1”11 Sofia Goggia, alla fine seconda nella classifica degli Assoluti.

Save

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here