LUITZ SQUALIFICATO: violato il regolamento FIS. Il gigante di Beaver Creek a Hirscher

La Fis ha squalificato Stefan Luitz dal gigante di Coppa del mondo maschile dello scorso 2 dicembre a Beaver Creek, negli Stati Uniti, dove aveva ottenuto il primo successo della carriera.

Secondo la Federazione il tedesco ha “violato le regole della Fis che proibiscono l’uso di attrezzature scientifiche e mediche inalando ossigeno supplementare tra le due manche”.

La pratica non è considerata doping dall’agenzia mondiale antidoping (Wada) ma è vietata dal regolamento Fis, come confermato oggi nella sentenza che cancella il primo successo in carriera del tedesco.

La vittoria di tappa passa così a Marcel Hirscher (che sale a quota 65 trionfi) davanti allo svizzero Thomas Tumler, al terzo posto sale il norvegese Henrik Kristoffersen, mentre riccardo Tonetti sale al setitmo posto (miglior piazzamento in carriera) e Manfred Moelgg è quindicesimo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here