È terminato venerdì 12 giugno il primo stage sulla neve dell’era post Covid 19, e Marta Rossetti, la Leonessa bresciana di Puegnago sul Garda, è entusiasta del lavoro svolto.

Ecco le sue parole:

Abbiamo diviso i 12 giorni di lavoro tra slalom e gigante , sono entusiasta che abbiamo svolto parecchio esercizio di gigante. Abbiamo lavorato con esercizi propedeutici, non abbiamo fatto tracciati ma abbiamo lavorato con pali nani e ciuffetti a bassa velocità. 

Ha nevicato tanto , quindi abbiamo trovato parecchio brutto tempo, ma le condizioni di organizzazione sono state top. Gli impianti sono organizzati benissimo , non si fanno code, aprono quando lo chiediamo noi, sono molto disponibili .

Devo ringraziare la Federazione per questa organizzazione impeccabile , tutti i miei sponsor tecnici, il Gruppo Sportivo della Polizia ed anche Energiapura che mi ha fornito dispositivi di protezione certificati per proteggermi e rispettare le norme di sicurezza anti Covid19 . Torneremo sugli sci a fine mese per un’altra breve sessione”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here