Il ritorno di Marta Rossetti in Coppa del Mondo ha le ore contate e la sciatrice bresciana delle Fiamme Oro ci arriva con il sorriso. Il sorriso di chi è felice di stare per tornare dove vuole essere, nel Circo Bianco, con le sue compagne di squadra , nel suo mondo: lo slalom.

Sono passati molti mesi dall’infortunio al crociato anteriore del ginocchio sinistro che l’ha tenuta lontana dai Mondiali di Cortina.

Sabato Marta torna al cancelletto di partenza con il sorriso e con tante emozioni:

“Sono felice del lavoro che ho svolto, sia tecnicamente che atleticamente nel rispetto minuzioso dei tempi che il recupero del crociato richiede. Oggi non posso dire che sono al massimo della forma perché ho degli alti e dei bassi. Normale che sia così. Ho lavorato molto bene in Val SENALES a ottobre e sono molto soddisfatta del lavoro. Ad inizio stagione ho sempre fatto fatica ad entrare in condizione, e quindi anche questa volta è tutto normale. Ovvio che mancando dalla Coppa del Mondo da tempo, ho bisogno di rientrare nel ritmo gara. Ma sono un diesel e quindi di solito entro in forma a fine dicembre. 

Sono felice perché ho la consapevolezza di aver fatto tutto molto bene.

Sabato sarò in pista con il sorriso e con la determinazione e la cattiveria agonistica che mi contraddistingue.”

Il Team di Energiapura la sostiene anche in questo ritorno nel Circo Bianco.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here