Sull’inconfondibile Ponte degli Alpini a Bassano si è tenuta oggi la presentazione della Staffetta Alpina che celebra i 150 anni della fondazione del Corpo degli Alpini. L’evento prenderà il via lunedì 6 giugno da Ventimiglia, per concludersi il 2 luglio a Trieste: nel mezzo, 1500km e 23 tappe che toccano le città più significative della storia del Corpo dell’Arma. “Lo sport è un elemento fondante dell’esercito e degli alpini per i suoi valori quali la tenacia, il sacrificio e l’audacia” ha affermato nel suo intervento il gen. C.A. Ignazio Gamba Comandante delle Truppe Alpine “sono questi valori il patrimonio indelebile degli appartenenti e di chi ci accompagna”.

Per la presentazione sono intervenuti anche il Presidente dell’Associazione Nazionale Alpini, Sebastiano Favero e la sindaca di Bassano, Elena Pavan. Proprio la sindaca è stata testimone dello stretto legame che intercorre tra la città ed il Corpo, intitolando il paese proprio agli Alpini.

È stata consegnata anche la fiaccola che Alba de Silvestro, Michele Boscacci, i due atleti dell’Esercito, e Alessandro Mocellin, atleta dell’ANA, porteranno in staffetta a testimoniare i valori condivisi quali l’impegno, il sacrificio e la solidarietà.

Saranno proprio gli atleti ad indossare la divisa ufficiale fornita da ENERGIAPURA: forti della qualità dei nostri prodotti non solo nello sci alpino, ma anche nell’ambito del trekking e della bike, abbiamo voluto creare una linea tecnica dedicata. La suggestiva grafica rappresentante le montagne fa da sfondo all’inconfondibile logo del 150^ anniversario del Corpo, e come vuole la nostra filosofia green, i capi sono interamente riciclati e riciclabili  La collaborazione con A.N.A. nasce da valori condivisi e dalla passione che ci lega alla montagna ed al territorio e dalla volontà di creare dei capi innovativi e funzionali alla montagna d’estate e d’inverno.

Alberto Olivetto ha un rapporto speciale con il Corpo degli Alpini in quanto fiero figlio di un componente di esso: “Da sempre guardavo con ammirazione una possibile collaborazione tra due figure che in comune hanno la passione per la montagna e per il territorio. Condividiamo lo spirito non solo in senso estetico con le montagne raffigurate, ma anche il rispetto per l’ambiente che traduciamo in sostenibilità. È un messaggio che vogliamo portare anche ai più giovani attraverso i nostri capi che saranno indossati durante la Staffetta.”

La linea creata da Energiapura:

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here