La regina di Zagabria è Mikaela Shriffin!

Che ci sia ghiaccio, la neve che cade dal cielo oppure un terreno più morbido, non importa. Lei fa quello che vuole, arriva, vince. E con distacco. Mikaela Shiffrin è sempre più regina e sempre fluida nella sua sciata. Parte forse controllando un po’, perde un solo decimo. Poi torna a sciare nel segno, rotonda e a incrementare il vantaggio.

Una sciata naturale che le regala la 38a vittoria in Coppa del Mondo, la terza tra i pali stretti a Zagabria, la settima stagionale. Un prestazione super già nella prima frazione, nella seconda ritocca ancora il distacco.

Wendy Holdener scia una grande seconda manche, si gioca il tutto e per tutto, ma il cronometro è impietoso: 1″59 il distacco dall’americana. Un altro pianeta, una cavalcata inarrestabile verso la sua seconda Coppa del Mondo.

Petra Vhlova, partita con la febbre, non riesce a salire sul podio. Una grandissima partenza nella seconda discesa, poi la slovacca si perde sul finale e apre le porte alla svedese Frida Hansdotter che recupera due posizioni e ritorna sul podio in slalom, proprio come pochi giorni fa in slalom.

LIENSBERGER, MIGLIOR RISULTATO – Pettorale 35 e voglia di qualificarsi. Lo slalom croato porta in alto l’austriaca Katharina Liensberger, classe 1997. Ottava dopo la prima discesa, ha attaccato anche nella seconda discesa e pur commettendo qualche sbavatura ha concluso all’ottavo posto. Si tratta del migliori risultato in carriera in Coppa del Mondo e della prima top 10.

Irene Curtoni Zagabria Energiapura

SORPRENDE REMME – Lo slalom di Zagabria ha messo in evidenza anche un’altra giovane. Si chiama Roni Remme è canadese ed è del 1996. Cinque pettorali in Coppa del Mondo, tutti in questa stagione. Nello slalom odierno ha prima fatto qualifica con il 18° tempo e poi si è presa l’undicesimo posto finale. Sorrisi al traguardo e un pizzico di rammarico per essere rimasta con ‘semaforo rosso’ per un solo centesimo, alle spalle di Anna Swenn Larsson.

CLASSIFICA UFFICIALE

Fonte Raceskimagazine.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here