La settima Coppa del Mondo di Marcel Hirscher

Inarrivabile, inimitabile, unico. Sempre più mito e leggenda: il divino austriaco Marcel Hirscher rifila 1.22 al norvegese Henrik Kristoffeersen e trionfa sul ghiaccio sloveno di Kranjska Gora.

Marcel, due ori olimpici e due Coppe del Mondo di specialità nel 2018, mette in bacheca anche la settima Coppa del Mondo generale.

Marcel Hirscher indossa le protezioni personalizzate Energiapura

Un record. Hirscher, in 1.49.22, ha preceduto il norvegese Henrik Kristoffersen (1.50.44) e lo svizzero Ramon Zenhnhaeusern (1.50.83). Miglior azzurro, settimo in 1.51.73, e’ ManfredMoelgg. Poi c’e’ Stefano Gross, decimo in 1.52.13.

Quando mancano sei gare alla fine stagione, Hirscher con 1.494 punti ha infatti un vantaggio tale che nessun rivale puo’ raggiungerlo. Solo Kristoffersen con 1.205 punti potrebbe teoricamente farlo ma il norvegese gareggia solo in slalom gigante e nello speciale, e dunque ha a disposizione solo due delle sei gare ancora in calendario.

Sul podio della Coppa del mondo di Kranjska Gora: Henrik Kristoffersen, Marcel Hirscher e Ramon Zenhaeusern

La prossima tappa di coppa del mondo, la penultima, e’ a Kvitfjell, in Norvegia: sabato discesa e domenica superG.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here