Si interrompe la striscia vincente dell’americana in slalom nel circuito maggiore. Dopo la prima manche in testa c’è la slovacca, davanti a Schild e Strachova. Quattordicesima Irene Curtoni. Fuori Moelgg, Goggia, Bassino. Seconda manche alle 16.15.

Quattro anni e un mese dopo, Mikaela Shiffrin è tornata a non completare una manche di slalom (non accadeva appunto dal dicembre 2012, Semmering), impresa per lei davvero inconsueta. L’americana di Avon, in Colorado, infatti, è uscita a metà del tracciato sulla Crveni Spust, a Zagabria, nel corso del quinto appuntamento stagionale tra i rapid gates, sedicesima gara in assoluto. Incredibile, ma vero. Capita, anche alle super campionesse. Si ferma dunque a quota dodici la striscia consecutiva di vittorie nella specialità. Al comando a metà gara in Croazia c’è Veronika Zuzulova, ovvero la principale avversaria di “Miki” finora nell’annata. Settima la prima delle azzurre, Costazza. Tante uscite, tra cui anche quelle di Holdener, Gisin, Moelgg, Goggia.

SLJEME – Torno dopo un anno il classico appuntamento con il “Vip Snow Queen Trophy“, undicesimo con le donne in assoluto dal 2005. Neve molto dura, temperature sotto zero, terreno più mosso del solito. Manche regolare disegnata da Krumbacher, con tante figure a rendere però difficile l’interpretazione della gara. La pista croata non è particolarmente ripida, ma vanta comunque diversi cambi di pendenza. Zuzulova, prima a scendere con una manche comunque non perfetta, ma veloce, guida con il tempo di 1’00”40. Seconda una ritrovata Bernadette Schild a 0”39, terza Sarka Strachova, sempre regolare, a 0”41. Quarta Vlhova, quinta Hansdotter, sesta Gagnon e settima la prima azzurra, Chiara Costazza, di nuovo pimpante e più sicura, staccata di 0”92. Ottava Stiegler, nona Bucik, decima Geiger. Manche che ha mietuto parecchie vittime: oltre alle già citate, anche Loeseth, Swenn-Larsson, Baud-Mugnier e Marta Bassino, penultima a scendere con pettorale 66.

CHI VINCERA’? – Seconda manche al via alle 16.15 con diretta su Eurosport 1 e RaiSport1. Domani, mercoledì 4 gennaio, la gara delle stelle in centro a Zagabria alle 19.45, giovedì 5 slalom maschile che porterà a festeggiare ufficialmente i 50 anni dalla prima gara disputata in Coppa del Mondo (il 5 gennaio 1967 a Berchtesgaden, in Baviera, Germania).

tratto da raceskimagazine.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here