Giovedì 28 gennaio ore 18:30

Pagina Facebook di Sciare Mag

Interverranno:

  • Italo Panzanini
  • Stefano Maldifassi
  • Max Blardone

Modera: Marco di Marco

 

AUMENTANO GLI INFORTUNI DA TAGLIO – LA SOLUZIONE EP CUT RESISTANT DI ENERGIAPURA

Dai campi gara e di allenamento, sia delle squadre di Coppa del Mondo sia dei Club, arrivano alla nostra attenzione, comunicazioni e foto/filmati che documentano incidenti di vario genere e causa, subiti dagli atleti: sicuramente lo sci è uno sport a rischio ed il raggiungimento di un risultato in sicurezza è quindi d’obbligo.

In questo contesto Energiapura da anni ha creato una divisione PERFORMANCE AND SAFETY alla quale fanno riferimento, nella propria ricerca e produzione di dispositivi di sicurezza, tre settori distinti ma complementari l’uno all’altro: Protezioni da Impatto (paraschiena, parastinchi, braccia e ginocchia, corpetti Slalom), Protezioni Medicali (mascherine, scalda collo), Protezioni Anti-taglio (intimo sottotuta, guanti).

La sicurezza è quindi impegno che ci vede protagonisti e ci obbliga, ancora prima della “commercializzazione” all’informazione ed alla formazione. Dobbiamo formare i tecnici, i dirigenti, gli atleti dei club alla cultura della protezione in gara ed in allenamento e questa è la ragione della presente comunicazione sull’importanza della prevenzione e, nell’attualità, sull’infortunio che sta aumentando sia come casistica sia come gravità, come è quello da taglio.

I casi aumentano e le tipologie d’infortunio si aggravano: per questo, in allegato, vi forniamo una documentazione su come e perché nasce la necessità di un capo anti taglio e come viene realizzato.

ENERGIAPURA, cosciente del problema, ha realizzato, ormai da quattro anni, dei capi anti-taglio con tessuti certificati, poi testati non solo dai migliori atleti di Coppa del Mondo ma richiesti ed acquistati proprio dalle Federazioni. I test sul campo sono stati completati dalle prove in galleria del vento indossando il capo sotto la tuta da gara, in funzione del massimo confort ma anche della verifica d’incidenza sulla performance.

Anche la FIS si è attivata in questo ambito, creando una task force dedicata al problema, all’interno della propria Commissione per la Sicurezza degli Atleti con l’obiettivo di una propria valutazione finalizzata ad un auspicabile obbligatorietà a livello di Coppa del Mondo.

Per l’acquisizione dei capi anti-taglio, abbiamo creato un programma che coinvolge i nostri punti vendita specializzati EP PLUS (elenco in allegato), dove oltre alla vendita individuale sono disponibili prezzi convenzionati per i club ed avere i consigli per la scelta corretta.

Ci teniamo a sottolineare che, ancor più oggi, dove le parole non arginano i problemi, Energiapura porta soluzioni concrete confermate sia da dati scientifici sia dall’esperienza degli atleti d’eccellenza affinché ciò che arriva al pubblico sia veramente quello che serve e al quale atleti, allenatori e genitori possano affidarsi con fiducia.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here