Nella splendida cornice della Sala Affreschi di Palazzo Rinaldi presso la sede del Comune di Treviso, si è svolta la presentazione della nuova maglia dell’Unione Ciclisti Trevigiani.

Alberto Olivetto, titolare di Energiapura di Tezze sul Brenta (VI), ha illustrato il tema “Green” che sta alla base del nuovo progetto 2021 della squadra Unione Ciclisti Trevigiani, per gli atleti della quale realizzerà un abbigliamento tecnico, completamente riciclabile, che riduce la quantità di idrocarburi nella produzione.

 

Unione Ciclisti Trevigiani

L’Unione Ciclisti Trevigiani è uno delle società sportive più antiche d’Italia. Viene fondata nel 1913 e da allora ha vinto più di 500 gare, tra cui spiccano due campionati del mondo grazie a Francesco Chicchi (Zolder 2002, dilettanti su strada) ed Enrico Franzoi (Monopoli 2003, under 23 ciclocross) e i tre Giri d’Italia di Roberto Sgambelluri (1996), Raffaele Ferrara (2000) e Mattia Cattaneo (2011).

Ha ricevuto dal CONI i massimi riconoscimenti a cui una società sportiva può ambire: la Stella d’Oro nel 1967 e il Collare d’Oro nel 2014.

Oggi è una formazione Continental di valore internazionale che mira alla crescita dei giovani talenti, per prepararli al grande salto nel ciclismo professionistico World Tour.

 

Unione Ciclisti Trevigiani - Energiapura
Unione Ciclisti Trevigiani – Energiapura
Unione Ciclisti Trevigiani - Energiapura
Unione Ciclisti Trevigiani – Energiapura
Unione Ciclisti Trevigiani - Energiapura
Unione Ciclisti Trevigiani – Energiapura
Unione Ciclisti Trevigiani - Energiapura
Unione Ciclisti Trevigiani – Energiapura

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here